RSS

Chi siamo

Condividi

Isabella Borghetti
ha studiato canto, strumento per lei naturale e si è diplomata nel 1994 con il M° Vemu Mukunda, nel metodo “ Nada Brahma” (Yoga del Suono). È stata assistente ed interprete, su precisa richiesta di Vemu Mukunda, in molti degli incontri per la ricerca della nota personale e in diversi seminari tenuti personalmente dal maestro.  Si occupa di corsi di yoga del suono per bambini ed è specializzata nella ricerca della Nota Personale (incontri individuali). Insieme alla collega Ida Sommovigo tiene seminari e approfondimenti sullo Yoga del Suono.
È autrice del libro Le Note dell’Arcobaleno (percorso di yoga del suono per bambini dai 3 agli 8 anni) edito dalla Casa Musicale Eco
Curriculum Isabella x sito internet

Ida Sommovigo
figlia di un ricercatore spirituale, incontra fin da bambina (nei primi anni ’60), sotto la guida del padre, la medicina olistica, la filosofia, e la percezione delle energie sottili. La presenza in famiglia di una zia affetta da sordità totale insegna a Ida a sentire e a comprendere i suoni con la totalità del corpo non solo con le orecchie. Questi input particolari, avuti  sin dall’infanzia portano Ida ad una ricerca del senso più profondo della Musica e del Suono.Inizia a studiare musica moderna, poi si accosta agli studi  di chitarra classica con i maestri M. Pisoni e M. Storti. Nel 1985 incontra la via dello yoga e della meditazione, diventa allieva di L. Tuchtan per l’Hatha Yoga, di M. Borri per il Mantra Yoga, di  Padre A. Gentili per la meditazione. Studia in Italia e all’estero  con docenti ed esperti appartenenti alla tradizione occidentale e orientale come F. Monego, R. Laganà, K. Das, R.R. Prya, I. Reznikof, Don Campbell.
Ha frequentato il corso triennale 1992-94 con il M° vemu Mukunda,  diplomandosi nel metodo “Nada Brahma” (Yoga del Suono), si occupa da parecchi anni del riequilibrio energetico attraverso il suono.
Nei suoi studi attuali sta approfondendo il rapporto tra filosofia occidentale e orientale e il collegamento uomo – suono.
Insegna chitarra, armonium.
Tiene corsi individuali per principianti o per musicisti esperti sullo Yoga del suono applicato alla chitarra e all’armonium a seconda delle esigenze di ogni singolo allievo. Insegna meditazione attraverso l’utilizzo del Suono e tiene incontri sulla Via del Suono come percorso di spiritualità e di crescita personale.
Con la collega Isabella Borghetti tiene laboratori, seminari e corsi sullo Yoga del Suono in varie località italiane ed estere.
È autrice del Manuale di Yoga del Suono (metodo per adulti di Yoga del Suono) edito dalla Casa Musicale Eco
Curriculum Ida x sito internet

 

Le Note del Cuore
Duo formato da Ida Sommovigo – musicista (chitarra e armonium) e  Isabella Borghetti – cantante ( tamboura e sruti box).
Il duo è nato da una comune idea di portare il suono ed i suoi effetti proponendoli sotto l’aspetto della ripetizione corale (Kirtan), ascolto (concerto).
Hanno inciso due CD Surya Chandra e Loka con brani da loro stessi composti e sperimentati.

Grazia  Spinolo
Danzatrice e naturopata, vive e insegna a Vimercate propone un cammino di crescita personale e collettivo attraverso lar icerca del proprio movimento armonico collegato all’uso dell’energia verso la guarigione del corpo e del cuore.
Chi volesse contattare direttamente Grazia per informazioni sui percorsi da lei proposti può scrivere direttamente a questa mail: grazia.spinolo@tiscali.it oppure telefonare al n° 3474460439.

 

Gloria Casati
laureata in Materie Letterarie presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore,
insegna nella Scuola Secondaria di Primo Grado.
Interessata da sempre alla letteratura, all’arte e alla musica, collabora da anni nella redazione del settimanale parrocchiale della Parrocchia B. V. Immacolata e S. Antonio.
Dal 2006 collabora con il Centro Culturale Antonianum di Milano,  fa parte della giuria del “Premio Letterario” indetto dal Centro ogni anno e della redazione della rivista “Antonianum Notizie”.
Ha curato l’edizione della pubblicazione “La Mitteleuropa” (Ed. Eupalino, Milano 2006).
Dal 2006 coordina gli aspetti umanistico-letterari del sito.