RSS

News di Novembre 2009

Condividi

meditazione

L’essere umano si comporta come uno strumento musicale: entra in vibrazione producendo ed ascoltando parole e suoni. Una buona parola, detta con sincerità, può rendere l’ascoltatore felice e rilassato.

Poiché è il timbro della voce che rivela lo stato emotivo di chi parla, se si pronuncia una buona parola senza un buon sentimento nel cuore, questa non avrà, sull’interlocutore, l’effetto sperato. Praticare lo Yoga del Suono è ricollegarsi alla vibrazione originaria insita in ognuno di noi.

Vemu Mukunda

Iniziative del mese di Novembre   

Sabato 07  dalle 17.00  presentazione del libro Manuale di Yoga del Suono
Monza – Centro Yoga Sadhana – Via Toscana 11
tel. 0392003516
oppure
Le Note del Cuore tel.039/2260620
info@lenotedelcuore.it

Venerdì 27  dalle 21.00  presentazione del libro Manuale di Yoga del Suono
Milano -Associazione culturale D.A.M.E.S.
Viale Monza 142, MM1 Gorla – MM1 Turro- Autobus 44-86
Per informazioni
info@dames.it

Il laboratorio di Sabato 21   è stato spostato a Sabato 5 Dicembre!

 

Le Note del Cuore vi suggeriscono il seminario di:  Giusi Porrino: VEDERE BENE E SEMPRE MEGLIO (senza occhiali); primi approcci sulla consapevolezza e il rilassamento visivo; esercizi per tutti con il metodo Bates. Domenica 22 Novembre dalle ore 9.30 alle 12.30.
Monza – Centro Yoga Sadhana – Via Toscana 11
tel. 0392003516

info@yogasadhana.it

 notedelcuore

Percorsi individuali:
Chitarra e armonium (con Ida Sommovigo – autrice del Manuale di Yoga del Suono)
Chi desiderasse imparare a suonare Mantra, Kirtan, Bhajan e musica meditativa, potrà seguire delle lezioni esperienziali in cui oltre alla pratica dello Yoga del Suono, verranno insegnate in modo semplice e immediato le tecniche necessarie per poter praticare questa disciplina suonando uno strumento.
Non è assolutamente necessario saper già suonare o conoscere la musica … anzi, è la tipologia di queste lezioni che permette d’imparare a suonare anche da adulti.
Una chitarra e un armonium sono messi a disposizione dello studente durante la lezione.

 Ricerca della nota personale
Gli incontri per la ricerca della nota personale sono un mezzo per rientrare in comunicazione con la nostra risonanza profonda e, una volta riscoperta, poterne fruire per una riarmonizzazione energetica su tutti i livelli.
L’incontro è individuale (vengono preventivamente concordati con l’insegnante, il giorno e l’ora) della durata di un’ora circa. E’ necessario mantenere almeno 30 minuti di silenzio prima della ricerca della nota, durante il quale si può leggere o meditare ma NON ASCOLTARE MUSICA DI QUALUNQUE GENERE. Al termine dell’incontro per la ricerca della Nota Personale, l’insegnante abilitato direttamente da Sri Vemu Mukunda (Ida Sommovigo o Isabella Borghetti) indicherà la Nota e insegnerà gli esercizi personali per mantenere la propria accordatura ritrovata.

Comments are closed.