RSS

La Nota Personale 01 – la vibrazione di ogni essere umano

Condividi

day

 

Come l’Universo è una grande miriade di manifestazioni della creazione in viaggio verso l’armonia e l’Unità globale, così ogni essere umano, raggiunta l’età adulta, assume una vibrazione che lo contraddistingue e lo rende nota unica e caratteristica del grande concerto cosmico.
I neonati, i bambini, gli adolescenti, portano con loro, come guida, la nota cosmica che li indirizza nella crescita e affianca la loro vibrazione personale che si sta formando e rinforzando insieme a loro.

Come la nota cosmica è un suono di grande energia Spirituale, così le altre vibrazioni sono caratterizzate da altrettante qualità ed energie.
Gli esseri umani, vivendo, le fanno risuonare in loro e seguendole, possono trarre da esse un prezioso “programma di viaggio”.

Secondo Sri Vemu Mukunda, che preferisce chiamare la nota personale con il nome di Tonica oppure Ground Tone, il luogo di nascita, la famiglia, gli studi, gli interessi personali, le amicizie, la scoperta dell’amore, il lavoro, la religiosità o la spiritualità, sono elementi che contribuiscono alla formazione e all’attribuzione della nota.
Il Maestro sostiene che ogni essere vivente ed ogni luogo abbiano una tonica e che il trovarci a nostro agio in una città piuttosto che in un’altra dipenda dalla compatibilità con le energie del luogo.

Anche altri ricercatori, a esempio il musicista americano Randall Mc. Clellan, parlano dell’esistenza di una vibrazione personale e della possibilità di utilizzarla in modo terapeutico e spirituale.
La vibrazione cui apparteniamo ci porta a una maggiore armonia con certi luoghi o persone che possono risultare determinanti per lo svolgersi della nostra esistenza.
Questo spiegherebbe, ad esempio, il perché di certe improvvise simpatie od antipatie di fronte a persone sconosciute o perché una stessa frase, detta da persone diverse e con la stessa intenzione, possa in un caso scivolare via da noi senza quasi attirare l’attenzione e nell’altro entrare profondamente in noi e rimanervi per sempre come un tesoro prezioso.

Isabella Borghetti e Ida Sommovigo


Comments are closed.