RSS

Corpo spirituale e meditazione

Condividi

Molti pensano che il corpo spirituale abbia a che fare con la sensibilità religiosa e che sia posseduto da pochi. .. in realtà non è così, per fortuna ce l’abbiamo tutti e rappresenta la nostra dimensione più elevata e preziosa.

La percezione del corpo fisico è immediata ed evidente mentre quella del livello spirituale si presenta più flebile e per sentirla è necessaario acquietare le interferenze esterne del corpo, delle emozioni e della mente.

Arriviamo finalmente nel regno dello spirito, quando l’aspetto corporeo ha perso immportanza e il pensiero ha trovato quiete, non c’è più nulla a disturbarci, siamo nel TUTTO.

Il frastuono della vita quotidiana spesso immpone ritmi che non sono in equilibrio con le noostre esigenze profonde e questo crea disagi sempre maggiori fino a quando non si è fermati da una malattia. .. o da un’ illuminazi one!

Come si fa a raggiungere il corpo spirituale?

Tutti ne parlano ma la ricetta non la fornisce mai nessuno! Queste sono le domande più ricorrenti che mi sento rivolgere da molte persone.

La prima cosa da fare per accedere al piano spirituale è FARE SILENZIO!

Ci sono uomini e donne che non riescono ad ascoltarsi fra di loro … figuriamoci ad ascoltare la propria interiorità!

Queste sono più o meno le osservazioni che ricevo: “Se sto zitta vengo assalita da pensieri che non mi piacciono … è come avere una radio accesa in testa che non riesco mai a spegnere! Mi rendo conto che avrei tanto bisogno di pace ma non so come fare …

Uno strumento molto utile potrebbe essere la meditazione.

Vorrei precisare che la meditazione, contrariamente a quello che si potrebbe credere non è “pensare” in modo ossessivo a qualcosa ma è proprio il contrario. Con la meditazione svuotiamo la mente con l’aiuto del respiro o di un suono (mantra) e poi ci lasciamo andare … tutto avviene da solo.

All’inizio, l’esperienza potrebbe essere un po’ disturbata, perché non siamo abituati ad avere pazienza ma perseverando, riusciremo ad avere espelienze molto intense, irraggiungibili con i sensi ordinari.

Grazia Spinolo

Chi volesse contattare direttamente Grazia per informazioni sui percorsi da lei proposti può scrivere direttamente a questa mail: grazia.spinolo@tiscali.it  oppure telefonare al n° 3474460439.


Comments are closed.