RSS

La “SCIENZA” del Mantra Yoga

Condividi

Vi parliamo con molto piacere di Manuela Borri, insegnante di Yoga conosciuta e figura di riferimento per la pratica dello yoga a livello internazionale.

Manuela nasce ad Arezzo, qui si avvicina allo studio del pianoforte che proseguirà al conservatorio di Firenze.

Roma è la città dove incontra lo yoga (ed è la città dove vive e insegna tuttora) … il filo che la conduce è ancora legato alla musica, perché è proprio tramite il musicista Giacinto Scelsi che a Manuela si apre il mondo dello yoga e della meditazione, ma vive ed insegna a Roma.

Manuela stessa ci racconta:” Sono musicista; mio marito, Paolo Renosto, era musicista.
Giacinto Scelsi frequentava casa nostra; lui, che considero il più grande compositore del 900, mi ha insegnato il canto con gli armonici cominciando con le vocali e le consonanti (gli aspetti più semplici), ma che piano piano mi hanno fatta entrare nella conoscenza di ciò che c’era dietro di loro e che giunge a noi attraverso la percezione. Poi mi ha dato anche dei mantra e il mio cammino è cominciato con lui. Io poi, per mia natura e per il mio problema visivo, “vedo con le mie orecchie”, infatti queste hanno una sensibilità speciale per tutto quello che è “suono”.

Chiediamo a Manuela: “E’ corretto dire che noi siamo nella nostra voce?”
Lei ci risponde così: “Noi siamo in ogni cosa. Per quello che mi riguarda, che è possibile percepire, se posso esprimermi così, nella voce possiamo trovare la vera verità di ognuno di noi.
Dalla voce traspare la condizione fisiologica, quella psichica. Vi è tutto l’insieme fino alla punta dei capelli; anche se non vedi una persona oppure non la guardi, l’ascolti e puoi dire molto. Basta anche solo fare attenzione a come respira, se il respiro è regolare o no. Quello che per noi è percezione ed intuito e si formula come pensiero, è legato allo stato d’animo e diventa materia esterna, ma rimane tutto scritto lì, nella voce con la quale comunichiamo. Ecco perché nella pratica del Mantra si impara il percorso contrario: si parte dalla voce, da quello che è, dalla sua pesantezza dovuta alle emozioni negative, poi si comincia ad alleggerirla portandola, attraverso la ripetizione del suono udibile, all’ascolto della risonanza interna.”

Manuela Borri Renosto insegna Raja Yoga e Mantra Yoga, Canto Vedico e Yoga Sutra di Patanjali.
E’ formatrice di insegnanti Yoga. I suoi maestri sono stati: Andrè Van Lysebeth, Gerard Blitz, T.K. Sribhashyam Chandra (allieva di T.K.V. Desika Char) per il canto Vedico, Decimaru per lo Zen, Goenka per la meditazione Vipassana (Buddhismo Teravada).
E’ uno dei soci fondatori della Federazione Italiana Yoga (F.I.Y). Partecipa a seminari internazionali (Svizzera, Francia, Germania, Finlandia, Etiopia). Per venti anni ha lavorato su di sé con lo psicanalista junghiano Mario Trevi.
Collabora con psichiatri e psicologi.

Manuela Borri
www.myoga.it
Via dei Fienaroli, 24
00153 Roma – Italia
Tel. 0039 06 35496912
info@myoga.it


Comments are closed.