RSS

La Nota Personale 03 – la vibrazione di ogni essere umano

Condividi

inarmonia

 

 

 

 

 

Possiamo dividere le dodici “energia – nota” in due grandi categorie: note stabili e note dinamiche.
Alla prima categoria appartengono le sette note della scala più conosciuta come: DO, RE, MI, FA, SOL, LA, SI.
Alla seconda categoria appartengono le altre note alterate (diesis): DO#, RE#, FA#, SOL#, LA#.

Per note “stabili” intendiamo energie più o meno forti e più o meno positive che danno una sensazione, all’incontro con una persona appartenente a questa categoria, di un unico campo di forze ben definito.

Per note “dinamiche” intendiamo quelle energie che conferiscono alla persona sia alti e bassi di umore sia alternanza d’interessi e conflittualità a vari livelli.
Queste note non rappresentano energie migliori o peggiori rispetto alle altre, sono solo un altro tipo di energia.

Possiamo fare anche un ulteriore tipo di divisione ed è quello in note con “energia armonica” e note con “energia disarmonica”.
Tutte le note citate in precedenza sono armoniche, tranne MI e SI che sono disarmoniche.

Vivere, essere una nota armonica, significa avere un punto di riferimento che tende alla Luce, anche se ciascuna nota dà una propria impronta alla vita che stiamo vivendo ed indica una strada per portarci alla Luce.

Essere una nota disarmonica è avere un punto di riferimento più nascosto ed, a volte, una minor capacità di vedere la Luce e la via da percorrere.

Isabella Borghetti e Ida Sommovigo


Comments are closed.